Aree verdi e parchi.

Uniti per il futuro di Pievepelago

 

Nel nostro territorio sono presenti diverse aree a verde (solo per citare le principali: Parco dei Bimbi, Oasi Serena, aree circostanti passeggiate e ciclabile, rotonde, parco di S.Andrea, etc.) la cui manutenzione in parte è affidata a ditta esterna ed in parte effettuata dai dipendenti comunali. Tuttavia la manutenzione e cura della stesse che non si deve limitare al solo sfalcio dell’erba richiede come per altri servizi una cura costante che il Comune da solo non riesce a fronteggiare. In questo campo è stato preziosissimo il lavoro di privati e volontari: penso alle rotonde curate dalla ditta Mordini Abbigliamento, ai Parchi di S.Andrea e Pievepelago dove privati cittadini hanno sopperito alle nostre mancanze. Penso anche a Sant’Annapelago dove altri cittadini congiuntamente ai nostri emigrati in USA hanno implementato la zona sportiva. Nelle frazioni di Roccapelago e Tagliole sono le Associazioni locali a prendersi cura delle frazioni con un modesto contributo da parte nostra. L’oasi Serena affidata in gestione esterna per un lungo periodo è una delle zone più belle e ben tenute del territorio.